Radiofrequenza

Cos’è la radiofrequenza?

La radiofrequenza è una delle tecnologie estetiche più tradizionali, e ancora molto efficaci, per trattare l’atonia dei tessuti, le rughe, aumentare l’elasticità cutanea e per migliorare l’ossigenazione dei tessuti e la circolazione linfatica grazie al drenaggio e all’innalzamento della temperatura della zona lavorata.

In cosa consiste il trattamento?

Il trattamento di esegue con una macchina che emette un flusso di energia in grado di aumentare, in maniera controllata, la temperatura del derma. Completamente indolore è un servizio che dona, oltre al risultato immediato effetto lifting, una piacevole sensazione di rilassamento.

Per quali inestetismi è adatto?

La radiofrequenza è ottima per combattere atonie, lassità dei tessuti, rughe, per riattivare il sistema circolatorio e linfatico. Con il riscaldamento controllato dei tessuti la radiofrequenza è un’ottima tecnologia anche per sciogliere gli accumuli adiposi e migliorare l’aspetto della cellulite.

Quali sono gli effetti e quanto durano?

L’iperemia indotta favorisce una forte azione anti-age, viene stimolata e migliorata, sia in termini di qualità che di quantità, la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico.

Questi tre elementi contribuiscono a rimpolpare il viso, distendere le rughe, creare un effetto tensore del tessuto, aumentare l’ossigenazione, il colorito, la salute della pelle. Sul corpo la radiofrequenza aiuta a sciogliere gli accumuli adiposi e la cellulite, a contrastare l’atonia anche delle zone più delicate.

I risultati che otteniamo non sono standard in quanto si inizia da basi di partenza diverse, la ridefinizione dell’ovale del viso è più veloce dove la lassità o lo svuotamento è minore, le rughe meno profonde si alleviano con minor lavoro rispetto ai solchi ben definiti, lassità cutanee più importanti richiedono un numero maggiore di sedute.

Ogni persona è unica, proprio per questa unicità i nostri trattamenti in cabina tendono a non essere mai uguali.

Gli effetti del trattamento continuano anche nei giorni successivi allo stesso, il massimo risultato si potrà apprezzare dopo una settimana o dieci giorni perché nel frattempo si sarà generato il nuovo collagene.

Un segreto per prolungare gli effetti positivi del trattamento è l’utilizzo dei prodotti specifici per il viso. Le nostre beauty specialist sapranno consigliarti i prodotti che più servono alla tua pelle.

In quali zone si può fare?

La radiofrequenza si può fare sia sul viso che sul corpo, utilizzando dei manipoli di varia grandezza è possibile trattare sia le  zone più piccole, come il “codice a barre” sopra la bocca, sia le zone più ampie come glutei, cosce e addome.

Durante il servizio il viso, il collo e il decolletè vengono trattati con particolare attenzione alle micro zone in cui c’è bisogno di una spinta maggiore come ad esempio la zona intorno agli  occhi, la fronte, le rughe in mezzo alle sopracciglia, i solchi ai lati della bocca, il codice a barre sopra le labbra, le collane di venere.

Anche sul corpo la radiofrequenza è una tecnologia molto utile, basti pensare a come può essere svuotato un addome o un seno dopo una gravidanza o allattamento, a come può essere una coscia dopo un forte dimagrimento ma, senza ragionare su casi estremi, dopo i trenta anni tutto il corpo inizia a perdere elasticità, in alcune zone prima di altre come ad esempio l’interno coscia, il ginocchio o le braccia. Questo trattamento rallenta di molto il cedimento dei tessuti.

Con che frequenza si può fare la radiofrequenza?

Sia che si tratti di viso che di corpo, la radiofrequenza si può fare tranquillamente anche ogni ogni settimana, ma è variabile a seconda della situazione di partenza e dei risultati che si vogliono raggiungere. Essenziale è iniziare con una prima “fase di attacco” a cui seguirà una fase di mantenimento.

Quando è sconsigliato fare il trattamento?

La radiofrequenza è una tecnica sicura, tuttavia non è indicata alle persone con processi infiammatori in corso, che presentano lesioni o ferite cutanee nonché in caso di diabete, gravidanza, epilessia, protesi elettriche come impianti per l’udito o pacemaker.

Contattaci senza impegno per prenotare una consulenza gratuita.

Non sai se questo trattamento può fare al caso tuo? Richiedici una consulenza gratuita. Analizzeremo la tua pelle e sapremo dirti quale percorso è più adatto alle tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *